• Italiano
  • English

La Harvard University per l’open publishing

harvard_univ_wiki

Credits to Joseph Williams CC-BY

Già nel 2012, l’Università di Harvard si dimostrava orientata a sostenere la necessità di mantenere aperte le pubblicazioni scientifiche, invitando studenti, ricercatori e scienziati a boicottare tutte quelle riviste che mettessero l’utente davanti ad un paywall anche solo per la consultazione. Solo aprendo le pubblicazioni, infatti, si può accelerare il progresso scientifico e la condivisione delle idee, oltre a risparmiare (e far risparmiare) un sacco di soldi.

http://www.theguardian.com/science/2012/apr/24/harvard-university-journal-publishers-prices

Rispondi