• Italiano
  • English

Produzione distribuita e piccole imprese

Il punto è quello di catalizzare un nuovo genere di cottage industry, con la potenzialità di diventare il motore di una nuova economia manifatturiera. Per usare le parole di Chad Dickerson, CEO di Etsy, nel 2011: “ […] Tuttavia con l’ascesa in tutto il mondo delle piccole imprese, siamo speranzosi ed intravediamo delle opportunità reali: avere successo in altri modi… costruire economie locali, viventi, e soprattutto contribuire a creare un futuro più solido.

Makers, Chris Anderson, Cap. 10 “Finanziare il movimento dei Makers”, p. 226

Rispondi